scrivere un blog

scrivere un blog

Se stai pensando di creare un blog, la cosa più importante che abbiamo da dirti è: provaci! Inizia il tuo blog! Fallo e basta!

Fare attività di Blogging è un’ottima strategia SEO, è molto divertente e un blog è un meraviglioso strumento di marketing!

Un nuovo blog ti permetterà di fare scelte intelligenti e strategiche. Prenditi un pò di tempo per pensare a come impostare il tuo blog prima di iniziare, così avrai meno lavoro in seguito.

Analizziamo i passaggi da intraprendere quando avvii un nuovo blog. Idealmente, dovresti affrontarli nell’ ordine illustrato qui sotto, ma se non puoi proprio seguirlo, assicurati di dare a questi aspetti un filo logico prima di iniziare.

Sei un novizio su WordPress? La nostra formazione GRATUITA per WordPress per principianti è qui per aiutarti. Scopri come impostare il tuo sito, apprendere i dettagli della creazione e della manutenzione e altro ancora. Questa formazione fa parte del nostro abbonamento di formazione gratuito, dai un’occhiata a tutti i nostri abbonamenti di formazione SEO online!

1. Scegli la tua nicchia

Devi sempre scrivere di ciò che sai. Ma non scrivere di tutto ciò che sai. Scegli una nicchia. Decidi l’argomento principale e scrivi post correlati a quell’argomento.
È più probabile che il tuo pubblico torni a leggere i tuoi altri post se stai scrivendo su argomenti simili.
Le persone sapranno cosa aspettarsi. Se vuoi avviare un blog sulla vita della mamma, questo implica che tu scriva di tutto ciò che riguarda i tuoi figli e la vita familiare. Se vuoi avviare un di viaggio questo implica che tu scriva di come viaggiare. Di tanto in tanto puoi scrivere su qualcosa che sia  leggermente fuori tema, ma cerca di rimanere fedele alla tua nicchia.

Il pubblico di un blog di viaggio non si aspetta un post sul giardinaggio.OK?

2. Fai la tua ricerca di parole chiave

Dopo aver scelto la tua nicchia, leggi come individuare le parole chiave. Prova a scoprire cosa cercano le persone che leggono sui tuoi argomenti. Quali parole usano quando vogliono leggere del tuo argomento all’interno della tua nicchia? Entra davvero nella testa del tuo potenziale pubblico. Se esegui correttamente la ricerca delle parole chiave, finirai con in mano un lungo elenco di parole chiave per le quali vuoi essere trovato. Prova a trovare parole chiave competitive, nonché parole chiave dalla coda lunga meno competitive. Non dimenticare di dare un po ‘di attenzione anche alle intenzioni di ricerca!

3. Pensa alla struttura del sito

Inizia con una tabula rasa, questo è il momento migliore per pensare alla struttura del sito. Quali categorie di argomentiv sono popolari nella tua nicchia? Quali sono le parole chiave principali più importanti che desideri classificare? Devi scrivere un lungo articolo su ognuna di queste parole chiave. Saranno i tuoi articoli più importanti o, in altre parole, il contenuto fondamentale. Devi dare a quegli articoli un posto di rilievo sul tuo sito.

Dopo aver scritto questi splendidi articoli fondamentali, scrivi molti post del tuo blog sugli argomenti secondari in cui si ramifica quell’argomento principale e rimani sempre collegato ai tuoi capisaldi. In questo modo, dirai a Google esattamente quali sono gli articoli più importanti sul tuo sito web.

Per saperne di più: Come impostare una strategia di contenuto fondamentale con Yoast SEO »

4. Scrivi il tuo primo post

Dedica un po ‘di tempo alla ricerca di parole chiave e alla struttura del sito. Ma non perdere troppo tempo. Basta scrivere quel primo post! Metti la penna sulla carta e fallo.

Il tuo blog inizia con il primo post. Quel post non deve essere perfetto; deve solo essere pubblicato. Hai bisogno di aiuto per iniziare? Dai un’occhiata ai nostri 5 consigli per scrivere fantastici post sul blog SEO friendly.

5. Aggiungi foto o video

Scrivere post sul blog significa più che scrivere una bella storia; un blog di successo ha anche foto e video. Ogni post dovrebbe contenere almeno un’immagine. Scattare belle foto da soli è un ottimo modo per creare immagini. Realizzare brevi video è anch essa un’ottima strategia di blogging. Soprattutto se stai scrivendo su (parti) della tua vita, le foto sono una necessità.

Continua a leggere: Ottimizzare Immagini SEO »

6. Ottimizza per i motori di ricerca

Prima di pubblicare il tuo post, ottimizzalo utilizzando Yoast SEO.

Non dimenticare di creare un fantastico titolo SEO e uno snippet decente. Ottimizza il tuo testo. Assicurati che il tuo testo sia leggibile e SEO-friendly.

Continua a leggere: Come ottimizzare un sito per la SEO con Yoast SEO »

7. Promuovi il tuo blog

L’uso dei social media è il modo migliore per raggiungere e far crescere il pubblico del tuo blog. Ecco perché il tuo blog dovrebbe avere una pagina Facebook. Condividere i tuoi post su Facebook è una buona strategia di marketing. Non dimenticare neanche Instagram e Twitter!

Oltre all’uso dei social media per promuovere il tuo blog, ti consigliamo di inviare una newsletter digitale. Consenti alle persone di registrarsi e inviare e-mail con i tuoi ultimi post sul blog e altri contenuti di cui potrebbero godere.

Continua a leggere: promuovere il tuo blog con i social media »

8. Sii perseverante!

La cosa più importante quando si avvia un blog, oltre a creare il nuovo blog, è scrivere il primo post sul blog. Dopo aver scritto quel primo post, il tuo blog è iniziato. Da quel momento, devi insistere e continuare a scrivere post sul blog se vuoi riuscire. Quindi, prova a decidere la frequenza con cui pubblicare nuovi post. Se la tua frequenza di pubblicazione è stabile, il tuo pubblico saprà cosa aspettarsi.