parole chiave coda lunga

parole chiave coda lunga

 

Concentrati sulle parole chiave a coda lunga è un’ottima tattica SEO. Le parole chiave a coda lunga sono parole chiave o frasi chiave che sono più specifiche – e di solito più lunghe – delle parole chiave più comunemente cercate. Le parole chiave a coda lunga ottengono meno traffico di ricerca, ma di solito hanno un valore di conversione più elevato, poiché sono più specifiche. Ti consentono gradualmente di ottenere più traffico e di essere trovato da un pubblico nuovo e motivato.

Per trarre davvero profitto da una strategia di parole chiave a coda lunga, dovresti avere una visione chiara della tua azienda, del tuo prodotto e del tuo sito web. Qui spiegherò quali sono le parole chiave a coda lunga e ti mostrerò in che modo comprendere il tuo prodotto ti aiuta a impostare questa strategia e perché dovresti impegnarti.

The Long Tail ovvero La Coda Lunga

Durante la preparazione di questo post sul blog,  ci siamo basati sul libro “The Long Tail di Chris Anderson”.
The Long Tail discute l’emergere di mercati (in particolare i mercati su Internet) con illimitate tipologie di prodotti. Chris Anderson ha scoperto che la vera forma della domanda, non filtrata dall’economia della scarsità, mostra una coda molto lunga . Ciò significa che la domanda esiste praticamente per ogni nicchia, sebbene questa richiesta possa diventare molto ridotta e specifica. Un bell’esempio potrebbe essere un jukebox con 10.000 canzoni.

Una quantità molto ridotta di brani sarà quella riprodotta regolarmente, mentre un numero molto elevato di brani verrà riprodotto pochissime volte. Tuttavia, la ricerca mostrerà che praticamente tutte le canzoni (circa il 98%) vengono riprodotte ad un certo punto.

La richiesta di queste canzoni (che sono di gran numero) è molto piccola, ma esiste. Quasi ogni canzone verrà riprodotta ad un certo punto.

Con l’emergere di Internet, i possibili destinatari di questi mercati ristretti sono diventati piuttosto grandi, anche se il prodotto è richiesto solo da una percentuale molto piccola di persone. L’ampiezza di Internet infatti rende quindi redditizio il tuo prodotto di nicchia e lo posiziona per delle parole chiave a coda lunga cioè molto specifiche.

 

The long tail copertina

 

Cosa sono le parole chiave dalla coda lunga?

Le parole chiave a coda lunga sono parole chiave più specifiche e meno comuni rispetto ad altre parole chiave. Si concentrano maggiormente su una nicchia. Il termine parola chiave long-tail deriva dal libro The Long Tail di Chris Anderson (vedi a lato). In questo libro, Chris Anderson mostra che esiste un mercato praticamente per ogni prodotto. In alcuni casi, tuttavia, questo mercato è molto, molto, molto piccolo. La vastità di Internet, tuttavia, rende redditizio il tuo prodotto di nicchia o il tuo post blog di nicchia.

Un tema principale

La maggior parte dei blog ha un argomento principale: questo si chiama termine principale o parola chiave principale. I blog sulle mamme di solito riguardano i bambini e la vita familiare; i blog sul cibo riguardano il mangiare, i ristoranti e le ricette. Il nostro blog è interamente dedicato all’azienda su web . Quindi, tutti i nostri post sul blog riguardano la SEO o argomenti relativi alla SEO o alla promozione di un azienda online.

L’argomento principale o il tema del tuo blog o sito è la parola chiave numero uno (o frase chiave) che vuoi che le persone utilizzino per trovarti. Nel nostro caso SEO. Immagina di avere un blog alimentare sul cibo italiano fatto in casa. Ti piacerebbe quindi essere trovato su un termine di ricerca come [cibo italiano fatto in casa].

Sarebbe praticamente il numero uno.

Argomenti dalla coda lunga

Quindi, non è possibile ottimizzare tutti i post del blog per lo stesso termine [cibo italiano fatto in casa], anche se tutti i post del blog riguarderanno il cibo italiano fatto in casa. Invece, è meglio scrivere un certo numero di articoli su tutti i tipi di varianti a coda lunga del termine di ricerca numero uno.

Nell’esempio del blog sul cibo, potresti scrivere di tutti i tipi di cose deliziose che compongono il cibo italiano: pasta italiana fatta in casa, insalate italiane fatte in casa, torta italiana fatta in casa. Queste potrebbero essere le tue categorie principali.

I tuoi post sul blog potrebbero anche essere più lunghi. Potresti scrivere di: spaghetti all’amatriciana italiani fatti in casa, lasagne italiane fatte in casa, penne alla carbonara italiane fatte in casa e così via.

Troverai tutte queste parole chiave se hai effettuato correttamente la ricerca delle parole chiave. Se trovi molte parole chiave con focus molto lungo, puoi leggere la nostra guida su come gestire la ricerca per parole chiave.

Link dalla coda alla testa!

Se ottimizzi il tuo articolo blog per diverse varianti di chiavi coda lunga, devi collegarti a questi articoli di blog le tue pagine principali ovvero la “testa” (o magari la pietra angolare)e da queste pagine  verso le tue pagine più approfondite: i tuoi contenuti fondamentali. Ricorda: collega sempre il tuo sito web dalla coda alla testa! In questo modo, mostri a Google l’aspetto della struttura del tuo sito e quale delle tue pagine è più importante. Assicurati che le tue pagine più importanti siano in cima a Google!

Perché concentrarsi sulle parole chiave a coda lunga?

È molto più facile  posizionarsi per parole chiave a coda lunga che per parole chiave più comuni perché un minor numero di siti Web competono per le prime posizioni nelle pagine dei risultati di Google.

Più lunghi (e più specifici) sono i termini di ricerca, più facile è posizionarsi per la chiave. A causa della vastità di Internet, è più facile trovare il tuo pubblico per la tua nicchia particolare. Concentrarsi su un gruppo di parole chiave a coda lunga comporterà una grande quantità di traffico del tutto.

Un altro vantaggio di concentrarsi sulle parole chiave a coda lunga è che, sebbene queste parole chiave siano utilizzate meno nella ricerca, è più probabile che il visitatore che trova il tuo sito Web utilizzandole sia realmente interessato ad acquistare il tuo prodotto.

Se Attualmente stessi cercando un bed and Breakfast in Francia per trascorrere le prossime vacanze estive cosa farei?

Ebbene inizierei la mia ricerca con il termine “Francia vacanze”. Dopo alcune ricerche, capisco rapidamente di voler andare in Aquitania e  preferisco stare in una casa in campagna. La mia ricerca continua ancora, ma ora uso termini come [casa vacanze “campagna” Aquitania]. Una parola chiave a coda lunga. Usando questa parola chiave, ho trovo nuovi siti, che accondiscendono di più ai miei desideri di vacanza. Le possibilità per me di prenotare la mia vacanza sono aumentate di molto.

Quindi, perché la tua missione è importante?

Se vuoi vendere qualcosa, devi semplicemente avere un prodotto veramente buono! E devi essere ben consapevole di ciò che il tuo prodotto o il tuo sito web offra al tuo pubblico … cosa lo renda speciale.

Se lo conosci e lo capisci, sarà molto più facile far piacere al tuo pubblico e acquistare i tuoi contenuti.

Devi quindi prenderti del tempo per pensare all’unicità del tuo prodotto e scrivere di lui.

Magari vendi crociere alle Hawaii e magari offri assieme ottime strutture per i bambini, rendendo le crociere particolarmente adatte a giovani genitori o mamme single.

Offrire grandi crociere alle Hawaii per le mamme single potrebbe essere l’unicità del tuo servizio la punta della tua lancia. Questa è la tua missione, la tua nicchia(eccoo come individuare il tuo target), questo è ciò che hai da offrire al tuo pubblico! Assicurati di scrivere la tua missione con parole usate e comprese dal tuo pubblico di riferimento.

Competitività del mercato

In alcuni mercati, è davvero difficile posizionarsi. Alcuni mercati sono solo altamente competitivi, con le grandi aziende che dominano i risultati della ricerca.

Queste aziende hanno un budget molto grande da spendere in marketing in generale e SEO in particolare.

Il posizionamento in questi mercati è molto difficile. Non sarai in grado di competere con un budget limitato in un mercato come l’industria dei viaggi utilizzando termini di ricerca come Vacanze Hawaii.

Tuttavia, se hai la tua missione chiara, dovresti essere in grado di definire ciò che distingue il tuo prodotto o sito Web in questo mercato. Dovresti essere in grado di trovare la tua nicchia.

Dovresti usare la TUA missione come punto di partenza per il tuo posizionamento! Se prendiamo il nostro esempio ” crociere per mamme single alle Hawaii ” significa che devi concentrarti sul termine meno competitivo ,[crociere per mamma single alle Hawaii]. Crea la pagina e approfondisci al massimo questo argomento.

Ancora una volta, usa le parole utilizzate dal tuo pubblico di destinazione (ed evita termini difficili).

Usa la tua missione per definire parole chiave dalla coda lunga

La definizione della tua missione, in cui chiarisci chiaramente quale sia la bellezza del tuo prodotto, sito o blog, dovrebbe essere centrale nella scelta delle parole chiave dalla coda lunga per le quali desideri posizionarti. Cercare di posizionare il tuo sito Web per un termine specifico può essere abbastanza redditizio, purché questo termine specifico assomigli molto al prodotto che stai vendendo.

I termini che hai usato per descrivere la tua missione possono essere ben usati per concentrarti nella tua strategia SEO.

Queste parole dovrebbero essere al centro delle parole chiave dalla coda lunga per le quali il tuo sito web si posiziona in classifica sui motori di ricerca. Le persone che usano i termini della tua missione e trovano il tuo sito Web avranno un volume relativamente piccolo, ma queste persone hanno le maggiori possibilità di acquistare il tuo prodotto o di diventare visitatori regolari del tuo sito web.

Il prossimo passo: contenuti fantastici

Dopo aver effettuato la ricerca delle parole chiave e aver capito quali parole chiave desideri posizionare sui motori di ricerca, dovrai iniziare a creare contenuti. La creazione di contenuti può essere piuttosto impegnativa.

Torna alla guida Seo WordPress