importanza testimonianze ecommerce
importanza testimonianze ecommerce

Qui a SitoWP, abbiamo visto molti siti web di ogni genere. Ogni sito web ha i suoi problemi, ma tutti i siti web traggono vantaggio dall’ottimizzazione del tasso di conversione. Non importa se il tuo obiettivo è fare più vendite, più Mi piace su Facebook o più iscritti alla newsletter. Una cosa che aiuta quasi tutti i siti Web è il corretto utilizzo delle testimonianze. Molti siti web riportano testimonianze, ma averle e basta non è sufficiente.

 

Qui spiegheremo come sfruttare al meglio le tue testimonianze e quali passaggi dovrai compiere per scoprire come funzionano meglio per te. Inizieremo spiegando perché le testimonianze funzionano!

Nota: in questo post useremo la parola testimonianze sia per le testimonianze che per le recensioni (di prodotto). Abbiamo scelto di farlo perché i due sono in realtà la stessa cosa, secondo noi. C’è solo una vera differenza: le recensioni possono essere negative.

Innanzitutto come sempre analizziamo la parola:

Cos’è una Testimonianza

La Testimonianza è una dichiarazione formale che testimonia il carattere e le qualifiche di qualcuno o qualcosa.

Cos’è una Testimonianza nell’e-commerce

Nel commercio elettronico le testimonianze sono effettuate dai clienti verso i prodotti o verso i negozi in cui acquistano. Esse sono consigli di acquirenti “soddisfatti” che affermano il valore di un prodotto o servizio.

Ecco cosa pensa della testimonianza la Treccani.

La testimonianza, nel web, fa parte più in generale dei Feedback(come anche le valutazioni e le recensioni),  informazioni utili critiche/recensioni fatte o inviate a qualcuno per mettere in evidenza ciò che si può fare per migliorarne le prestazioni, i prodotti, i servizi etc.

Leggi il nostro articolo sull’importanza dei Feedback.

 

Perché le testimonianze funzionano

Si dice che le testimonianze funzionino principalmente sulla base di prove sociali. La prova sociale è un processo psicologico, che induce le persone a copiare il comportamento degli altri, nel tentativo di riflettere il comportamento corretto. Una persona ben nota, o almeno qualcuno con cui le persone possono identificarsi, può utilizzare un prodotto o un servizio e restarne sbalordito.

Quando gli altri ne sentiranno parlare, lo interpreteranno come un comportamento corretto e seguiranno l’esempio. Questo è il motivo per cui l’influencer marketing è un modo così efficace per vendere il tuo prodotto al giorno d’oggi. Quando una celebrità su Instagram utilizza un prodotto e ne scrive positivamente, le persone lo comprano. Perché, se una celebrità ammirata da tutti approva un prodotto, significa che è anche la cosa giusta per te! La prova sociale, indipendentemente dal fatto che provenga da celebrità o amici intimi, contribuisce in modo significativo all’efficacia delle testimonianze.

Tuttavia, la prova sociale non è l’unica ragione per cui le testimonianze funzionano. O almeno non dovrebbe esserlo. Mentre molte delle testimonianze che incontriamo nei negozi di e-commerce sono piuttosto vaghe, anche se vaghe fanno luce sul funzionamento di un prodotto o servizio.

E poi, cinque stelle sono pur sempre cinque stelle, giusto? Questo è esattamente ciò che dovrebbero fare anche le testimonianze: quindi dare un’idea delle esperienze di alcune persone in modo che altri possano farsi la propria opinione.

Non solo una testimonianza dovrebbe confermare il fatto che il tuo prodotto è fantastico, ma dovrebbe anche discutere del:

  • perché è fantastico,
  • come funziona e
  • perché ha funzionato per la persona che scrive la testimonianza.

E poi sei ancora solo a metà strada. Dovresti anche avere testimonianze su:

  • il processo di acquisto sul tuo sito,
  • la consegna e
  • forse anche qualcuno che abbia utilizzato la tua garanzia di rimborso a 30 giorni.

Fai sapere ai tuoi visitatori che ogni aspetto del tuo negozio online è stato utilizzato con successo da altre persone e che ne sono rimaste molto soddisfatte!

Le testimonianze si sovrappongono alle recensioni dei prodotti

Siamo arrivati ​​a un’area grigia qui, dove le testimonianze iniziano a sovrapporsi alle recensioni. E secondo noi, è esattamente come dovrebbe essere. Non appena si sovrapporranno, otterrai il meglio di entrambi i mondi. Non solo si avvierà il processo di verifica sociale, ma i prodotti sperimentali – prodotti di cui è difficile prevedere se funzionano – possono anche trasformarsi in prodotti di ricerca – di cui è facile prevedere se funzionano. In altre parole: i vantaggi dei tuoi prodotti diventeranno molto più chiari, rendendo più facile per i potenziali clienti acquistarli.

Quando le testimonianze funzionano

Le testimonianze sono potenti nel creare fiducia, e non solo per i negozi online. La ricerca ha confermato che le recensioni positive possono aumentare significativamente le vendite. In effetti, le testimonianze sono risultate essere un indizio più importante per giudicare l’affidabilità di un negozio online rispetto all’effettiva reputazione complessiva di quel negozio. Questo era il caso di alcuni anni fa e non è cambiato. Ma ovviamente, non puoi semplicemente schiaffare alcuni testi glorificanti sul tuo sito. Le tue testimonianze devono guadagnarsi la fiducia che suscitano.

In caso di recensioni di prodotti, anche le recensioni negative possono essere utili. Ma solo se puoi mostrare ai visitatori che hai risposto adeguatamente al cliente che ha fornito la recensione negativa. È normale ricevere una recensione negativa di tanto in tanto. Il modo in cui reagisci a queste recensioni negative è importante, soprattutto per i futuri clienti. Questo è anche esattamente il motivo per cui non dovresti rimuovere recensioni negative o inviare recensioni false. Le tue recensioni devono apparire autentiche e affidabili. E sembreranno reali solo quando saranno reali.

Leggi: Come reagire alle recensioni negative

Storytelling

Negli ultimi due anni, la narrazione è diventata di gran moda e per una buona ragione. Le storie hanno un’influenza positiva sulla percezione di un marchio da parte del cliente, nonché sulla disponibilità all’acquisto. Le storie possono influenzare il comportamento, dato che la storia risuona con il tuo visitatore.

Ed è esattamente qui che diventa difficile. È facile affermare che “le storie vendono”. Ma come fai per ottenere storie da cui il tuo pubblico si senta affascinato? Se offri servizi o prodotti che risolvono i problemi, per cominciare, è facile. Chiedete ad alcuni dei vostri clienti di descrivere i problemi che hanno riscontrato e in che modo i vostri servizi o prodotti li hanno aiutati a risolverli.

È una storia completamente diversa (letteralmente) se vendi vestiti, per esempio. Ovviamente non puoi far dire ai clienti “Sono stato nudo per tutta la vita finché non ho trovato questo negozio di abbigliamento!”.

In questi casi, dovrai essere creativo e magari chiedere ai clienti di scrivere sulla qualità, si spera superiore, dei tuoi prodotti e su come durano più a lungo, ad esempio. E se offri un marchio di abbigliamento venduto anche in altri negozi online, lascia che i tuoi clienti scrivano sul motivo per cui utilizzano il tuo negozio in particolare. Il tuo servizio clienti è di qualità superiore? L’ usabilità del tuo sito è eccellente? La rapidità di consegna? Chiedi ai tuoi clienti di scrivere su questo.

L’uso di foto con testimonianze

Le foto sono quasi considerate una “cosa sicura” nel marketing di Internet. In effetti, una ricerca di pochi anni fa ha dimostrato che l’uso di immagini aumenta l’affidabilità percepita di un’affermazione. Secondo i risultati, non importa nemmeno se l’immagine è pertinente o se le informazioni accanto all’immagine sono accurate. Anche se penso che queste siano scoperte interessanti, non credo che sia sempre così semplice e dipenda fortemente dal tuo pubblico.

A peggiorare le cose, ci sono studi che hanno riscontrato che le fotografie aumentano l’affidabilità percepita solo dei fornitori con scarso rendimento e diminuiscono quella dei fornitori con una buona reputazione. Inoltre, ci sono differenze nelle reazioni alle immagini tra le culture, il che significa che potresti dover effettivamente utilizzare tattiche diverse per continenti diversi se vendi a livello globale.

Come puoi vedere, la scienza non è davvero definitiva sull’uso delle foto. E lo svantaggio di tutti questi studi è: non riguardano specificamente le testimonianze. A SitoWP, consigliamo sempre di utilizzare foto con testimonianze, perché sembra aumentare la credibilità di quelle testimonianze. Ma il modo migliore sarebbe provare se l’aggiunta di foto porti a risultati migliori per il tuo sito.

Persone influenti

Se hai già letto di testimonianze, probabilmente hai letto dell’impatto delle “persone influenti”. Abbiamo già menzionato l’influencer marketing. Parliamo ancora di questo. Ci sono alcune persone che sono così famose nel loro campo di lavoro che la loro opinione ha davvero un peso. La loro opinione ha un peso a causa dell’effetto Halo. Wikipedia sull’effetto Halo nel marketing ci dice:

“L’effetto alone è presente anche nel campo del brand marketing. Un effetto alone comune è quando le caratteristiche positive percepite di un particolare articolo si estendono a un marchio più ampio “.

Con testimonianze di persone influenti, il prodotto sarà percepito come migliore o più affidabile. Come hai letto, questo può persino trasferirsi su tutto il tuo marchio.

Ovviamente, c’è un criterio importante per questo: la persona dovrebbe essere considerata una persona influente nel campo in cui stai offrendo i prodotti o servizi. Se dovessimo ricevere un’ottima testimonianza per il nostro lavoro di consulenza Seo da Leonardo Bonucci, probabilmente non avrebbe molto peso con le persone che vorremmo influenzare (Negozi online, proprietari di siti web e aziende). Magari in tanti ci chiamerebbero, ma forse non per le giuste ragioni.

Posizionamento di testimonianze

Nel corso degli anni, abbiamo notato che molti dei siti web che hanno testimonianze, semplicemente non le mettono in evidenza. Le testimonianze sono fantastiche. Ma se sono solo sulla pagina delle testimonianze e da nessun’altra parte, è probabile che molte persone non le trovino. Quindi devi metterli su pagine dove le persone le troveranno. Sulle tue pagine di destinazione e nelle vicinanze di inviti all’azione sono probabilmente buoni posti.

 

Tu e le tue testimonianze

Se hai letto questo articolo fino a qui, probabilmente sei d’accordo che tutto quello che abbiamo scritto ha perfettamente senso, giusto? Quindi smetti di ricevere solo testimonianze e inizia a usarle!

C’è qualcosa che ci siamo persi? O hai qualcos’altro da contribuire?  Contattaci